SERGIO SIMINOVICH – RODRIGO DE CASO

Sergio Siminovich
Si è diplomato in Direzione d’Orchestra presso la Facoltà di Belle Arti della
Universidad Nacional de La Plata (Argentina). Si è perfezionato in Francia con Jean-
Pierre Rampal; all’Università di Nottingham (Regno Unito); alla Guildhall School of
Music e al Conservatorio Reale dell’Aia (Olanda). Si è specializzato negli oratori
barocchi con Francis Baines, Phillip Pickett e John Alldis.
È Direttore Artistico del Centro Italiano di Musica Antica di Roma (CIMA), che ha
fondato nel 1978, e della Sociedad Haendel di Buenos Aires, fondata nel 1991.
Con entrambe le formazioni ha diretto l’intera produzione degli Oratori di Haendel
Nel 1996 è stato nominato Direttore del Coro Polifonico Provinciale di Santa Fe,
ruolo che ricopre ancora oggi.
È Professore Ordinario della Cattedra di Direzione Corale della Facoltà di Belle
Arti della Universidad Nacional de La Plata. Dal 1989 al 1990 è stato titolare della
Cattedra di Interpretazione Filologica del Barocco e Realizzazione del Continuo
presso il Conservatorio di S. Cecilia di Roma. In Italia ha ricoperto anche il ruolo
di Direttore stabile del Coro da Camera della RAI. Ha tenuto numerosi seminari di
interpretazione di musica antica in Argentina, Stati Uniti, Svizzera, Italia, Spagna
e Brasile.

Rodrigo de Caso
È violinista, pianista e compositore. Ha compiuto i suoi studi nel Corso di Laurea
in Musica a orientamento Composizione presso la Facoltà di Belle Arti della
Universidad Nacional de La Plata (Argentina). Si è perfezionato in Composizione
presso l’Università della Georgia (USA) con Leonard Ball.
Attualmente ricopre il ruolo di Assistente presso la Cattedra di Direzione Corale
III e Insiemi Vocali e Strumentali di Linguaggio Contemporaneo presso la Facoltà
di Belle Arti della Universidad Nacional de La Plata.
Come strumentista e compositore, fa parte dell’ensemble di musica contemporanea
del DAMus-IUNA e della Sociedad Haendel di Buenos Aires. Collabora strettamente
con Sergio Siminovich in diversi progetti musicali ed educativi.
e-mail: decaso.rodrigo@gmail.com